Foraging cos'è.

foraging

 

 

Indica la raccolta di  cibo , in maggior parte  piante  e tuberi, direttamente in ambienti naturali  e proporli inseriti nei più diversi piatti della cucina .E' un punto di arrivo per chi continua la prorpria ricerca  di un  cibo  naturale con un occhio speciale al proprio territorio e alle sua piante autoctone.Certamente implica una conoscenza ed uno studio accurato e responsabile delle  piante e del loro utilizzo in cucina ma è anche una forma di ripercorrere  la nostra storia e la nostra esistenza.

Ogni stagione offre qualcosa, fiori, fiorescenze, semi o tuberi, con un enorme varietà di profumi e sapori.

 

Molti chef e pizzaioli si stanno dedicando con passione alla alimurgia, cioè alla possibilità di nutrirci  con  piante  spontanee ,  ( metodo nato nel 1767 come soluzione alla sopravvivenza in periodi di carestia), in questo modo  finalmente possiamo trovare sulla nostra tavola le piante che spontaneamente crescono nei nostri giardini o nei campi vicino a noi.

 

Certo che raccogliere cibo selvatico  necessita dell'aiuto di un esperto poichè in natura sono moltissime  le piante tossiche.

 

Ecco la nascita delle agripizzerie, che coltivano ditrettamente tutti i loro prodotti direttamente nell'orto  : non solo ortaggi ma anche  fiori e  piante spontanee.

 

Insomma, non parliamo di una nuova moda, ma di una consapevolezza che il nostro cibo deve essere qualcosa di " vicino" a noi .

Scrivi commento

Commenti: 0