Il Pizzaiolo : archeologo del cibo

A fine febbraio si ripropone una nuova edizione del Corso Professionale Pizzaiolo Gourmet,organizzato dall' Iscom -Bologna in collaborazione con la Scuola Pizzaioli Gourmet.

 

La novità di quest'edizione è data da una lezione di approfondimento interamente dedicata alle farine speciali e grani antichi:  Saragolla, Tumminia, Verna, Maiorca, Gentil Rosso  sono i  nomi di alcune di esse, tutte   caratterizzate da un alto contenuto e variabilità di proprietà nutritive e con macinatura prevalentemente a pietra.

 

L'obbiettivo è quello di diffondere maggiormente la conoscenza per avviare un nuovo tipo di filiera direttamente in contatto con gli agricoltori, poiché, ricordiamo che;  mentre nelle varietà di grani moderni  il prodotto viene modificato per l'ottenimento di piante molto produttive  e con alta carica proteica, nelle varietà "antiche " il miglioramento è legato alle specifiche caratteristiche della zona di coltivazione.

 

Non dimentichiamo che il riavvicinamento a queste specie ha rimesso a coltura campi che sarebbero stati abbandonati  perchè lavorarli  non sarebbe stato economicamente conveniente. Dunque grani antichi come sinonimo di una ricchezza e di nuove prospettive.

 

" Nei nostri corsi- come dice Stefano Broch , direttore e ceo della Scuola Gourmet- formiamo le persone che scelgono  il vostro cibo , le scelte economiche o poco oculate non possono più essere accettate dal consumatore finale" .


Scrivi commento

Commenti: 0