FINALMENTE LA PIZZA ...EXPO!!!

Scuola pizzaioli Gourmet : la pizza più lunga del mondo
All' Expo pizza da record !

Tra pochi giorni Expo festeggerà con una grande festa uno degli alimenti più amati in tutto il mondo: la pizza.

In quei giorni, dal 15 al 21 giugno, all’interno del sito dell’esposizione universale di Milano, infatti, si celebrerà la Settimana Mondiale del Pomodoro. E parlando di pomodoro come non pensare alla pizza?

La pizza, cibo di strada, come tale di strada ne ha fatta dal lontano 1889 quando Raffaele Esposito creò la “Margherita” in onore della regina d’Italia.

Oggi è uno dei piatti più conosciuti, consumati, riprodotti, trasformati e reinventati su tutto il pianeta e non poteva mancare in Expo.

Ecco che, con questa grande festa, anche la pizza avrà il suo momento di gloria condivisa.  Sarà un vero e proprio Guinness dei primati; infatti, una pizza lunga 1,5 chilometri sarà realizzata sabato 20 giugno e sarà distribuita gratuitamente a tutti i visitatori. Cinque tonnellate di margherita, frutto del lavoro di 60 pizzaioli provenienti da tutte le regioni d’Italia e selezionati da NIP (Nazionale Italiana Pizzaioli), che per 18 ore consecutive impasteranno, farciranno e cuoceranno la pizza di Expo.

La festa della pizza sarà solo uno dei momenti di celebrazione che coinvolgeranno i visitatori di Expo 2015 nel corso della settimana mondiale del pomodoro. Infatti, la settimana si aprirà il 15 con un altro cibo straordinario e straordinariamente universale: il pane. Alla festa del pane parteciperanno tutti i Paesi presenti a Expo e le organizzazioni della società civile, in un momento di condivisione di conoscenze ed esperienze unico e travolgente, come ha sottolineato il Commissario Unico di Expo Giuseppe Sala: “Queste feste rappresentano la sintesi tra divertimento, degustazioni e dibattito; così come abbiamo sempre creduto dovesse essere l’elemento fondante degli eventi organizzati all’interno del sito espositivo”.

Un messaggio importante, per celebrare, dopo il latte festeggiato nei giorni scorsi, un altro alimento fondamentale per noi italiani e per tutti. Il ministro Maurizio Martina ha definito la pizza: “Un grande simbolo dell’Italia e del saper fare italiano. La festa della pizza sarà l’occasione per esaltare il pomodoro, un altro importantissimo prodotto italiano”.

Durante la settimana dedicata al pomodoro non mancheranno le occasioni di approfondimento, per far scoprire ai visitatori i valori della sua filiera, ma soprattutto per apprezzarne le virtù assaggiando l’eccezionale pizza che si snoderà lungo tutto il Decumano: un chilometro e mezzo di bontà tutta italiana.

( Marina Caccialanza )


Scrivi commento

Commenti: 0